Il glauco blu, una creatura marina molto particolare

glaucus atlanticus glauco bluIl glauco blu, detto anche “drago blu”, è una lumaca di mare molto particolare. Vive solitamente nelle acque temperate e tropicali degli oceani, in prossimità delle coste orientali e meridionali del Sud Africa, delle coste europee, della costa orientale dell’Australia e del Mozambico. Questa specie galleggia a testa in giù sulla superficie del mare grazie ad un sacchetto pieno di gas presente nel suo stomaco e si lascia trasportare dalle correnti marine e dal vento. Di solito, la sua lunghezza si aggira intorno ai 5-8 cm, ma è stato anche individuato un esemplare di 40 cm. Il suo corpo, di colore blu ed argento, si presenta piatto, affusolato e dotato di sei appendici. La sua particolare colorazione gli permette di proteggersi dai predatori. Un altro aspetto interessante del glauco blu è che questa creatura è ermafrodita e ovipara. Ha l’abitudine di deporre le sue uova su pezzi di legno o sugli scheletri galleggianti delle sue prede al fine di tutelare i piccoli mentre completano lo sviluppo dei loro polmoni.