Tante curiosità sulle simpaticissime scimmie

Le scimmie

Al mondo esistono numerose specie di scimmie (264), alcune molto piccole, altre molto grandi. Una prima classificazione le divide in “scimmie del Vecchio Mondo” (Asia e Africa) e “scimmie del Nuovo Mondo” (Centro e Sud America). Nonostante le molteplici diversità, alcune caratteristiche comuni hanno permesso ai ricercatori di raggrupparle in categorie. Tutte le scimmie, comunque, sono animali sociali, formano gruppi organizzati con una rigida gerarchia, vivono nelle praterie, nelle foreste, sulle montagne o sugli altipiani, e sono prevalentemente vegetariane (si nutrono di frutta, foglie, semi, noci, fiori, uova e, occasionalmente, di piccoli animali).
Le “scimmie del Vecchio Mondo” presentano le narici molto vicine e rivolte verso il basso, vivono sugli alberi (fatta eccezione per il “Babbuino” ed il “Macaco”, che vivono sulla terra), hanno 32 denti e le loro guance sono dotate di sacchetti.
Le “scimmie del Nuovo Mondo”, invece, hanno un naso piatto e dotato di narici ben distanziate tra loro e rivolte verso l’esterno, vivono sugli alberi, hanno una coda prensile che utilizzano per appendersi ai rami e per manipolare gli oggetti, hanno 36 denti e le loro guance sono sprovviste di sacchetti.
Le scimmie sono creature molto intelligenti ed altamente adattabili, non amano essere coccolate dall’uomo, possono avere una forza eccezionale e sono buone nuotatrici, anche se evitano le zone umide. Tutte le specie note del Vecchio Mondo sono diurne, mentre circa 10 del Nuovo Mondo sono notturne. Le scimmie “Cappuccino” sembrano essere le più intelligenti, possono essere addestrate per assistere i pazienti tetraplegici, possono utilizzare abilmente molti strumenti e hanno sviluppato diverse vocalizzazioni per comunicare alla loro specie il tipo di predatore in arrivo. Le scimmie “Urlatrici”, invece, hanno un olfatto molto sviluppato e le loro vocalizzazioni si sentono anche a grande distanza. I “Macachi Giapponesi”, molto intelligenti, sono in grado di resistere ai climi freddi, mentre le scimmie “Titi” sono monogame, si accoppiano per la vita e si coccolano con affetto tutto il giorno.

 

Fonte: articolo