Avvistato il verme Yoda di Star Wars

Nelle acque profonde dell’Oceano Atlantico è possibile avvistare il verme “Yoda”, un verme ghianda chiamato così per la sua somiglianza con il mitico personaggio di Star Wars. Questo animale ha un colore violaceo e due protuberanze ai lati della testa che gli hanno permesso di ottenere questo simpatico nome. Avvistato lungo la dorsale medio-atlantica, tra l’Islanda e le Azzorre, il verme Yoda rappresenta lo stretto legame evolutivo esistente tra i vertebrati e gli invertebrati. Anche se non è proprio l’anello mancante della catena evolutiva, questa curiosa creatura permette di osservare lo stile di vita di un possibile lontano antenato dell’uomo. Questi vermi vivono a circa un miglio e mezzo di profondità, sul fondo dell’oceano su cui lasciano i loro escrementi formando una spirale simile a quella dei cerchi nel grano.

Queste strane spirali erano un mistero per la scienza fino a poco tempo fa. Anche ad altre creature è stato attribuito il nome di personaggi famosi, fantastici o politici. Un tafano con un retro particolarmente spettacolare, ad esempio, è stato recentemente chiamato “Beyoncé” ed un parassita dei pesci è stato chiamato “Bob Marley” in onore del noto cantautore giamaicano.