Il Rottweiler, un cane affettuoso e leale

Il RottweilerIl Rottweiler è un cane affettuoso e molto leale. Anche se molti ritengono questa razza aggressiva, la calma è una delle sue principali caratteristiche. Come tutti i cani intelligenti e piuttosto grossi, il Rottweiler è sicuro di sé, ha un temperamento dominante, ci tiene a proteggere la famiglia e ha bisogno di sentirsi utile. Può essere addestrato facilmente da una persona cordiale, ma allo stesso tempo autoritaria, che lo premia nel momento in cui segue le sue indicazioni. Al Rottweiler piace ricevere attenzioni, stare in casa con la famiglia e partecipare alle attività di quest’ultima. Necessita di passeggiate e di esercizio quotidiano. Il suo istinto protettivo e da pastore lo porta a non allontanarsi mai dal padrone, anche quando è senza guinzaglio. Per riuscire a controllare il suo temperamento dominante, è importante addestrarlo e farlo socializzare già in tenera età. Deve avere sempre qualcosa da fare e non deve mai annoiarsi. Se arriva uno sconosciuto, inizialmente abbaia, ma una volta tranquillizzato dal padrone, tende subito a socializzare ed a giocare con il nuovo ospite che riconoscerà subito al prossimo incontro. Anche se non è un cane giocoso, ama recuperare gli oggetti, giocare a nascondino e scatenarsi con i bambini, con i quali è gentile ed estremamente paziente. Generalmente, va d’accordo con gli altri cani, a meno che non sia in calore. Se allevato con altri animali, instaura con loro un buon rapporto. Se non addestrato adeguatamente, può risultare distruttivo e, viste le sue dimensioni e a la sua relativa incapacità di percepire il dolore, può scavare, masticare e spingere ogni tipo di recinzione senza fermarsi. Per tale motivo, è preferibile educarlo e fargli fare esercizio fisico quotidianamente.

http://www.terrificpets.com/articles/102307165.asp