L’Australian Silky Terrier, un cagnolino tenace ed amichevole

Australian Silky Terrier

L’Australian Silky Terrier è un piccolo cane amichevole con un carattere forte e tenace, tipico dei terrier.

Si affeziona molto alla famiglia, va d’accordo con gli estranei, ama la compagnia dei bambini, ma non sopporta le coccole ed essere trattato come un giocattolo. Questa razza, infatti, anche se di piccole dimensioni, non si comporta come gli altri cagnolini. L’Australian Silky Terrier è molto intelligente e tende a proteggere la sua casa ed i suoi familiari con il massimo impegno. Può andare d’accordo con gli altri animali domestici solo se abituato sin da piccolo. Nonostante la sua grande energia, non necessita di molto esercizio fisico, ma ama comunque correre e fare lunghe passeggiate. Non è adatto alla vita all’aperto e ha bisogno di una cuccia al riparo, calda e sicura. E’ l’ideale, quindi, per chi vive in un appartamento, anche perché sa essere un ottimo compagno di vita.
Per quanto riguarda il suo aspetto fisico, l’Australian Silky Terrier raggiunge di solito un’altezza di circa 25 cm ed un peso di 3,5–4,5 kg. Ha un corpo abbastanza lungo, solido, compatto e ben proporzionato, arti posteriori molto sviluppati, zampe piccole, un naso nero, occhi minuscoli, scuri e sporgenti dall’espressione vivace e molto intelligente, orecchie abbastanza piccole, dritte e ripiegate in avanti, ed un mantello lungo, molto folto, morbido e setoso. Quest’ultimo è di solito di colore blu, argento con alcune focature. I cuccioli a volte presentano un pelo nero che, verso i 18 mesi d’età, tende a cambiare colore.

Fonte: articolo