Le balene, dei fantastici mammiferi marini

Le baleneLe balene sono fantastici mammiferi marini. Hanno una testa molto grande, una bocca larga, occhi piccoli, una grossa pinna posteriore per la propulsione ed una o due narici. Esse respirano l’aria, sono a sangue caldo e producono il latte per nutrire i loro piccoli. Uno strato isolante di grasso, a volte anche spesso 70 cm, le protegge dal forte freddo. La maggior parte delle balene deve emergere ogni 3-20 minuti per respirare, ma alcuni esemplari, come il capodoglio, possono rimanere immersi anche per più di un’ora. Il loro udito è eccellente e la loro vista è buona. La maggior parte delle grandi balene viaggia in gruppo (solo alcuni esemplari nuotano da soli o in coppia) e migrano per migliaia di chilometri in mare aperto per cercare il cibo ed allevare i piccoli. Secondo degli studiosi, alcune balene di grosse dimensioni sono vissute anche più di 100 anni.
Esistono due principali gruppi di balene: le “balene dentate” e le “balene sdentate”.
Le “balene dentate” raggiungono una lunghezza di 1,3-18,5 m, catturano le prede in rapido movimento (come i pesci ed i calamari), spesso utilizzano l’ecolocalizzazione (sonar) per la navigazione subacquea e la caccia, hanno un unico sfiatatoio ed una vasta gola in cui ospitare grosse prede, ed alcuni esemplari più grandi, come il capodoglio, possono raggiungere una profondità di 1,6 km.
Le “balene sdentate” possono raggiungere i 30 m di lunghezza e le 150 tonnellate di peso, si nutrono principalmente di plancton e piccoli pesci, sono prive di denti e separano il cibo dall’acqua con una sorta di filtri ed aiutandosi con le loro grosse lingue.

http://www.infoplease.com/encyclopedia/science/whale-types-whales.html