Lo struzzo, un uccello molto particolare

Lo struzzo grandeLo struzzo è un uccello molto particolare. Non è in grado di volare ed è l’uccello più grande del mondo. Il maschio, infatti, raggiunge solitamente i 7-9 metri di altezza ed i 300 kg di peso, mentre la femmina si porta molto più piccola. Per quanto riguarda il piumaggio, il corpo dei maschi è ricoperto da piume nere, mentre la coda e le ali sono ricoperte di piume bianche. Il piumaggio delle femmine, invece, varia tra il marrone chiaro ed il marrone grigiastro. Le ali dello struzzo lo aiutano a mantenere l’equilibrio, mentre le zampe, forti e robuste, gli permettono di correre velocemente e di sfuggire spesso ai predatori. Gli occhi dello struzzo misurano circa due centimetri e sono gli occhi più grandi del regno animale. Questo tipo di uccello è onnivoro in quanto si nutre di radici, foglie, semi, bacche, arbusti, insetti e piccole lucertole. Spesso ingoia anche sabbia e pietre per favorire la sua digestione. Lo struzzo è un animale sociale, trascorre le sue giornate in gruppi composti da non più di 12 esemplari in cui esiste una rigida gerarchia, sia tra i maschi che tra le femmine. In caso di pericolo e quando non ha il tempo di scappare, si getta a terra e cerca di appiattire la testa ed il collo per renderli meno visibili. Le uova vengono covate di giorno dalle femmine e di notte dai maschi.

http://animals.pawnation.com/description-ostrich-3637.html