L’opossum, un marsupiale che finge di essere morto

OpossumL’opossum è un mammifero marsupiale di medie dimensioni che vive nei pascoli, nei terreni agricoli e nei boschi del Nord America. Solitamente, sceglie zone vicine all’acqua. Esistono al mondo più di 60 specie diverse di opossum. L’opossum ha il naso rosa a punta, occhi neri ed un corpo snello e lungo, una coda curva e 50 denti molto affilati. Le sue grandi orecchie sono simili a delle foglie e prive di peli. Il suo mantello impermeabile è solitamente di colore grigio e nero ed a volte presenta 3 striature. Questo animale è famoso per la sua capacità di fingersi morto. Quando si avvicina un predatore, si sdraia a terra, chiude gli occhi o guarda fisso nel vuoto, caccia la lingua da fuori e rimane immobile. Appena il predatore si distrae, coglie immediatamente l’occasione per scappare. L’opossum è un eccellente arrampicatore. Trascorre la maggior parte del suo tempo sugli alberi sui quali sale grazie ai suoi artigli affilati ed alla sua lunga coda prensile. Si rifugia nelle cavità degli alberi o nelle tane scavate da altri animali. E’ un animale onnivoro, che si nutre di carogne, erba, noci, frutta, topi, uccelli, insetti, vermi, serpenti, rane e polli. Ultimamente si è diffuso anche nelle aree urbane in cui si ciba rovistando nei rifiuti.